FOTOCAMERA LEICA DUAL CAMERA DEL HUAWEI P10 E P10 PLUS

2335 Views 10 Liked

La seconda collaborazione con Leica ha portato al Huawei P10 e P10 Plus , Mate 9 e Mate 9 Pro una configurazione dual camera, composta da un sensore monocromatico da 20 megapixel e da un 12 megapixel RGB, ognuno dei quali dietro il suo proprio 27 millimetri. Lente di apertura f / 2,2. C'è la stabilizzazione ottica dell'immagine solo per la fotocamera a colori, e sembra che sia il caso con il Mate 9 e il Mate 9 Pro.

Mentre le risoluzioni di 20MP e 12MP non corrispondono, gli ingegneri hanno messo a punto una soluzione ingegnoso di come utilizzarli e che i snappers funzionano bene nelle modalità ibride.

Quando stai riprendendo il colore, il due versione top del Huawei il p10 e il plus, mescola il filmato dalla fotocamera in bianco e nero con quello della telecamera RGB, con l'obiettivo di indovinare, per produrre immagini migliori.

La fotocamera monocromatica ad alta risoluzione 20MP registra i dati di luminanza secondo quanto indicato, dove è la maggior parte dei dettagli raffinati, mentre la fotocamera da 12 megapixel a bassa risoluzione fornisce il colore per andare al dettaglio. In questo modo puoi optare per foto a colori a 20MP, un grande salto dalla risoluzione predefinita di 12MP.

Non solo, ma le telecamere stanno catturando più fotogrammi ciascuno, stile Pixel HDR +. Gli ingegneri Leica non hanno specificato il numero esatto di fotogrammi impilati, a differenza di Google che affermano di catturare 9 fotogrammi contemporaneamente.

Oltre agli effetti Aperture Variabili, il P10/P10 Plus introduce la modalità Ritratto, che combina l'effetto di apertura con una variabile di ombreggiatura con Abbellimento e dovrebbe offrire alcuni piacevoli riprese ritratti con effetti di ombreggiatura . Non ci sono anteprime in diretta di quelle per la fotocamera principale, ma ci sono anteprime in diretta se si utilizza questa modalità sulla videocamera selfie anteriore.

Il selfie snapper è stato aggiornato con una lente Leica f / 1.9, e anche se non c'è un secondo sensore, Huawei ha trovato un modo per creare ombreggiature piacevoli anche qui.

L'interfaccia della fotocamera è un po 'di un successo e di una mancata relazione, come abbiamo già notato. Non è ingombrante, ma è folle per così dire. Ci sono due pannelli con opzioni che possono essere evocate da sinistra e dal bordo destro del mirino.

La sinistra porta avanti il ​​selettore di modalità, mentre il menu proveniente dal bordo destro è il menu delle impostazioni. Abbiamo chiamato l'UI fiddly perché, i due pannelli non solo scivolano con un semplice scorrimento; È necessario praticamente tirarli attraverso la metà dello schermo per farli uscire come una barra , cosa che non accade sempre al primo tentativo.

C'è anche la comodità aggiuntiva di dover andare avanti e indietro tra questi riquadri per la selezione della modalità di risoluzione e colore. Dire, ad esempio, che ti piace fotografare a 20MP in bianco e 12MP immagini a colori per utilizzare entrambe le telecamere nella loro risoluzione nativa (nella misura in cui si ottiene il controllo su questo, in primo luogo).

Beh, andare da 20MP mono a 12MP richiede un interruttore a colori a sinistra e poi uno sulla destra per scattare foto a 12 mp .

Inoltre, per un telefono con una telecamera monocromatica dedicata a 20MP, ci si aspetterebbe che il P10/P10 Plus abbia un prominente interruttore per passare alla cattura in bianco e nero direttamente dall’inquadratura , ma no è una modalità di scatto nel riquadro sinistro.

Invece, le scorciatoie che sono costantemente visibili nel riquadro sono la modalità di apertura variabile, la modalità Ritratto, il selettore di saturazione colore e filtri, i filtri di tutte le cose!

Le foto di P10 non sono migliorate dopo i fablet dei Mate 9, ma questo è perfetto: sono comunque eccezionali per i compagni. I colori sono vibranti, ma restano fedeli alla vita possibile - non sono troppo saturi a meno che non si scelgano specificamente le modalità di colore Leica.

Il dettaglio è abbondante e le texture vengono rese in modo molto naturale, ma in ultima analisi le immagini a colori da 20MP non corrispondono a quelle monocromatiche di 20MP per la risoluzione di soggetti ad alta intensità. Per un po 'abbiamo pensato che fosse semplice come la miscelazione di 12MP colore al di sopra del dettaglio di 20MP, ma a quanto pare, è più complicato di quello.

La gamma dinamica delle immagini a colori è impressionante, ma è ancora migliore nelle foto monocromatiche. Sospettiamo che alcune truffe auto HDR siano coinvolte qui. Abbiamo notato un commento che dice "hdr" all'interno dell'EXIF in alcune immagini, anche se non abbiamo utilizzato HDR. Poi di nuovo, coloro che mancavano il "hdr" menzionato nell'EXIF, erano altrettanto buoni.

I campioni di colore da 12MP sono grandi - ci sono molti dettagli, piccoli rumori, colori accurati, un'ampia gamma dinamica e l'affilatura non è stata esagerata. Le immagini naturali 12MP sono tra le migliori che abbiamo visto su uno smartphone.

Se ti piace confrontare con quelli della fotocamera LG G6, puoi controllare la nostro confronto che abbiamo fatto a Barcellona.

I campioni ibridi di 20MP non possono trarre vantaggio da più dettagli, e sembrano chiaramente come upsampled da 12MP. Essi condividono tutti gli altri vantaggi dei 12MP nativi, però. Poiché non è possibile estrarre più dettagli con quelle immagini ad alta risoluzione, sospettiamo che qualcuno utilizzerà raramente questa modalità.

Infine, le immagini in bianco e nero del P10/P10 Plus sono difficili da battere per la gamma dinamica, ma la sua fotocamera in bianco e nero è più uno strumento di specialità e, a meno che non si ama particolarmente la fotografia in bianco e nero, è improbabile che si usi tutto ciò molto spesso.

Le immagini 20MP monocromatiche sono venute con un sacco di dettagli risolti, ma non c'è molto più dettaglio che nei colori  dei 12MP. Hanno un superbo contrasto, bassa rumorosità e grande gamma dinamica soprattutto nelle ombre. Questi sono perfetti per gli effetti drammatici e la fotografia creativa della strada, ma bisogna davvero scegliere il soggetto giusto per brillare.

Ora, Huawei (e potenzialmente Leica) ammette che l'aspetto leggermente conservatore di Leica non può essere al gusto di tutti e che abbia incluso un'opzione per la scelta del colore piu buono (vivido o liscio) (anche se il default non è affatto male) .

Leave a comment

Log in to post comments