0861-556021Online: 9:00  - 18:00

Diritto di recesso

1 . A partire dal 14/6/2014 è entrato in vigore il . D. Lgs. 21/2014 - in attuazione della direttiva 2011/83/UE sui diritti dei consumatori . i Clienti di vikishop.it possono decidere di recedere dall'acquisto effettuato, per qualsiasi motivo e senza alcuna penalità, sia che utilizzino per l’ordine un Codice Fiscale o una Partita IVA. Nel caso in cui venga utilizzata una Partita IVA, il recesso è consentito solo per acquisti destinati ad un utilizzo personale e non ai fini di rivendita. per poter esercitare il diritto di recesso i tempi sono di 14 giorni solari.

Diritto di recesso per il consumatore (d.lgs. 206/2005)

Consiste nella possibilità – concessa al consumatore per contratti conclusi fuori dai locali commerciali (a domicilio, per strada, per posta, ecc.) o per contratti a distanza (via internet, per telefono, ecc.) – di decidere unilateralmente di sciogliere il vincolo contrattuale con il venditore  ENTRO 14 GIORNI dalla stipula dello stesso, ottenendo di conseguenza la restituzione del prezzo pagato

Il termine per esercitare il diritto di recesso decorre:

– Per i beni, dal giorno del loro ricevimento da parte del consumatore,

– Per i servizi, dal giorno della conclusione del contratto.

Qualora sia avvenuta la consegna del bene, il consumatore è tenuto alla restituzione (con spese a suo carico) entro 14 giorni (fa fede il timbro postale) decorrenti dal giorno del ricevimento della merce.

Il rimborso del prezzo pagato (incluse le spese di spedizione) deve avvenire gratuitamente, nel minor tempo possibile e comunque entro 14 giorni dal giorno in cui il venditore è venuto a conoscenza dell’esercizio di recesso da parte del consumatore.

Esempio:

Diritto di recesso

In conformità con quanto previsto dal Decreto Legislativo 6 settembre 2005 n. 206 (e successive modifiche ed integrazioni), il Cliente Consumatore, ove non soddisfatto dei prodotti ovvero del contenuto dei servizi acquistati presso il Venditore, potrà restituire i prodotti medesimi o rinunciare al diritto alla prestazione dei servizi ed ottenere il rimborso del prezzo già corrisposto in sede di pagamento anticipato.

Modalità di esercizio: A tal fine il Cliente deve rivolgersi al Venditore entro i 14 giorni successivi alla consegna dei prodotti ovvero entro i 14 giorni successivi all’acquisto dei servizi, inviando una comunicazione via raccomandata A.R.

MEDIA SERVICE SRL
sede legale:
Via ENZO FERRARI SNC, 
64020 CASTELLALTO  (TE)


, contenente tutte le informazioni necessarie ed utili ad una corretta elaborazione della pratica di restituzione e rimborso. Tale comunicazione dovrà necessariamente contenere tutto quanto di seguito indicato: a. l’espressa volontà del Cliente di voler recedere in tutto o in parte dal contratto di acquisto; b. il numero e la copia del documento (fattura – documento di trasporto o scontrino ) comprovante l’acquisto dell’ordine rispetto al quale si intende esercitare il diritto di recesso; c. la descrizione ed i codici dei Prodotti rispetto ai quali si esercita il diritto di recesso. Il riaccredito, comprensivo delle spese di spedizione, verrà effettuato dal Venditore entro 14 giorni dalla ricezione della comunicazione via raccomandata A.R. sopra citata.

In seguito al ricevimento della comunicazione con la quale il Cliente comunichi la propria volontà di esercitare il diritto di recesso, il Venditore, verificata la corrispondenza ai requisiti sopra indicati, concorderà, anche via e-mail, con il Cliente le modalità con le quali effettuare la restituzione dei prodotti.

A seconda della politica di rientro della merce stabilita dal Venditore, andrà inserita una delle seguenti opzioni:

a) i contratti di servizi dopo la completa prestazione del servizio se l’esecuzione è iniziata con l’accordo espresso del consumatore e con l’accettazione della perdita del diritto di recesso a seguito della piena esecuzione del contratto da parte del professionista;

b) la fornitura di beni o servizi il cui prezzo è legato a fluttuazioni nel mercato finanziario che il professionista non è in grado di controllare e che possono verificarsi durante il periodo di recesso;

c) la fornitura di beni confezionati su misura o chiaramente personalizzati;

d) la fornitura di beni che rischiano di deteriorarsi o scadere rapidamente;

e) la fornitura di beni sigillati che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute e sono stati aperti dopo la consegna;

f) la fornitura di beni che, dopo la consegna, risultano, per loro natura, inscindibilmente mescolati con altri beni;

g) la fornitura di bevande alcoliche, il cui prezzo sia stato concordato al momento della conclusione del contratto di vendita, la cui consegna possa avvenire solo dopo trenta giorni e il cui valore effettivo dipenda da fluttuazioni sul mercato che non possono essere controllate dal professionista;

h) i contratti in cui il consumatore ha specificamente richiesto una visita da parte del professionista ai fini dell’effettuazione di lavori urgenti di riparazione o manutenzione. Se, in occasione di tale visita, il professionista fornisce servizi oltre a quelli specificamente richiesti dal consumatore o beni diversi dai pezzi di ricambio necessari per effettuare la manutenzione o le riparazioni, il diritto di recesso si applica a tali servizi o beni supplementari;

i) la fornitura di registrazioni audio o video sigillate o di software informatici sigillati che sono stati aperti dopo la consegna;

l) la fornitura di giornali, periodici e riviste ad eccezione dei contratti di abbonamento per la fornitura di tali pubblicazioni;

m) i contratti conclusi in occasione di un’asta pubblica;

n) la fornitura di alloggi per fini non residenziali, il trasporto di beni, i servizi di noleggio di autovetture, i servizi di catering o i servizi riguardanti le attività del tempo libero qualora il contratto preveda una data o un periodo di esecuzione specifici;

o) la fornitura di contenuto digitale mediante un supporto non materiale se l’esecuzione è iniziata con l’accordo espresso del consumatore e con la sua accettazione del fatto che in tal caso avrebbe perso il diritto di recesso.

Esempio:

Esclusione del diritto di recesso

ar_arrow.gif 3. Il diritto di recesso è sottoposto alle seguenti inderogabili condizioni:

- il Cliente può rendere solo l'intero prodotto, non solo alcune sue parti (per es. accessori, software allegati, ecc…);
- una volta aperti, non è possibile rendere prodotti: 
- audiovisivi, software e consumabili; 
- prodotti appositamente o creati personalmente per il consumatore; 
- per beni deperibili o che si modificano velocemente; 
- per l'acquisto di giornali o riviste; 
- per servizi che, prima della scadenza del termine per esercitare il recesso, siano stati già eseguiti con il consenso del consumatore. 
- il prodotto dovrà essere restituito nella sua confezione originale, completo di tutti gli accessori e della sua documentazione; 

- Per i prodotti come smartphone , deve essere restituito con tutti i suoi accessori, pellicole, adesivi e etichette, e non deve aver superato 15minuti di chiamate (sia in entrata che uscita)
- il prodotto dovrà essere restituito in perfette condizioni, non verranno accettati prodotti che presentino segni di danneggiamento, usura o sporcizia; 
- il prodotto restituito dovrà riportare lo stesso numero di matricola presente in fattura; qualora il numero di matricola fosse differente, il recesso non verrà accettato ed il prodotto sarà nuovamente messo a disposizione del Cliente, senza alcun rimborso economico da parte di vikishop.it nei suoi confronti, e verra ritirato da vikishop con corriere del cliente o dal cliente direttamente; 

per quanto riguarda i prodotti apple possono essere resi solo se non sono stati attivati .altrimenti non verra accettato il reso:

- poiché il cliente sosterrà le spese per l'invio del prodotto presso l'indirizzo indicato da vikishop, vikishop rimborserà l'importo relativo al solo prezzo del prodotto; 
- la spedizione per il rientro del prodotto è sotto la responsabilità del Cliente, fino al momento in cui vikishop confermerà di aver ricevuto il prodotto; 
- nel caso in cui il prodotto subisca un danneggiamento durante il rientro presso i magazzini, sarà cura di vikishop comunicare l'accaduto al Cliente per consentirgli di sporgere denuncia nei confronti del corriere da lui scelto ed ottenere il rimborso del valore del bene, qualora questo sia assicurato; quindi, vikishop metterà il prodotto a disposizione del Cliente, annullando il recesso. 

ar_arrow.gif 4. Vikishop effettuerà il rimborso entro 14 giorni dalla data di rientro del prodotto presso i propri magazzini e solo ove siano rispettate le condizioni di cui all'art. 3 che precede e ove il prodotto reso e la relativa confezione abbiano le caratteristiche indicate all'art. 3 che precede. Le spese per il rientro del prodotto sono a carico di vikishop.

ar_arrow.gif 5. Il diritto di recesso anche se già esercitato decade qualora il cliente non restituisca il bene a Vikishop.it entro 10 giorni dall'esercizio del diritto di recesso. Ai fini della scadenza del termine la merce si intende restituita nel momento in cui viene consegnata al vettore o allo spedizioniere.